Luca February 14, 2018

L’allenatore è entrato al secondo turno dalla dodicesima posizione, ha avuto una dozzina di élite ma non ha attaccato la Top10.

Né Johann André Forfang, che, dopo il primo turno, ha diviso la squadra ceca di salto, ha sfruttato le buone condizioni e ottenuto un brillante salto. Alla fine si trasferì al settimo bar. Koudelka è saltato subito dopo di lui, ma non è riuscito a trovare un contrattacco sul tentativo di Forfang.

“Non è stato un salto o un vento”, ha detto l’esperto televisivo Antonin Hajek.Koudelka è caduto dietro diversi avversari e campionato del mondo finisce a metà del XIV ponte.

Nove posizioni dopo che nella scheda di valutazione Jakub Janda, un veterano popolare nel secondo salto decente giro con il vento spostato tre posizioni davanti.

Campione del Mondo è un Kraft austriaca, il secondo uomo della Coppa del Mondo. In una drammatica conclusione, quando ha dovuto resistere all’arrivo dei tedeschi e Eisenbichlera Wellinger, che ha eseguito duecento metri salta, saltato 98 metri.

Per vincere il titolo è stato sufficiente, al primo turno aveva portato via un comodo vantaggio di 4,3 punti. Wellinger rimase argento Eisenbichler dal sesto posto di finitura per una medaglia.. Polo Kamil Stoch prossimo Kraft più favorito per raggiungere la medaglia e finito quarto

​​Quattro cechi al primo turno

Koudelka nel primo turno non voleva che il vento, ma Repubblica salto con gli sci è volato a 93 metri al confine “Meglio di salto in qualifica,” lo ha elogiato nelle trasmissioni televisive ceco Hajek.

Koudelka ha segnato 122.4 punto.Da quando è stato diviso Top10 solo 1,5 punti

Con il vento alle spalle anche saltato Janda, un corridore esperto far fronte e si estendeva a trenta avanzare nel foglio di punteggio era circondata da altre leggende dello sport -. Domestici e Jannem Ahonenem giapponese Noriakim Kasai.

il suo salto è stato di 89 metri di lunghezza e nominali 112,9 punti.

alla lista di partenza del primo turno sono stati solo quattro cechi, tuttavia, né Tomáš Vančura né Viktor Polášek non ha mostrato buona salti abbastanza e rimanere fuori l’avanzata trenta.

Polasek si lega al buon andamento della formazione, nonché in materia di concorrenza femminile Venerdì Barbora Blažková drew Black Peter e finito al primo posto non procedere. Il Junior World Junior Champion mancava 1,3 punti nel secondo round.Saltato per quanto Janda, 89 metri.

A circa due metri meno segnato Vancura, che ha chiuso in posizione 35 °. “Non ha fatto alcun grave errore”, ha detto Hajek.

Il meglio primo turno degli austriaci è riuscito a Kraft, ha fatto un passo dentro l’altro con un margine significativo (4,3 punti) prima di tedesco Wellinger. Terzo un altro pilota austriaco Michael Hayböck.

Pole Stoch, uno dei favoriti, tenuta sul quarto intermedio. . Lahti limita il ginocchio infortunato, apparentemente perché passerà attraverso dodici massaggio

tedeschi saltato un centinaio di metri

il secondo turno iniziato dal punto di vista di fan Repubblica un solido salto Janda.Sul ponte è andato quinta e certamente gli augurò buona fortuna incline quanto poche decine di minuti prima a Denis Kornilov provenienti dalla Russia.

Il primo turno delle condizioni ideali buon uso ed è stato un posto davanti a Repubblica icona.

Janda non ha visto il vento contro. È stato riportato indietro nella sua schiena, e in tali condizioni il suo tentativo di 90 metri ha avuto successo, ma la distanza accettabile e il punteggio cattivo erano sufficienti per spostarsi di tre battute in avanti. La sua performance non era riuscito a mettere in ombra né Kornilov né Ahonen né austriaco Gregor Schlierenzauer.

Sarà rango aumento i Koudelka?

Prima di lui nel percorso alzai Nor Forfang e ha dimostrato il perché lo scorso il tempo appartiene alle decine elite.Koudelka avrebbe dovuto essere nel peggiore vento.

Ma non lo rispecchiava idealmente. Ha saltato 92,5 metri, mezzo metro in meno rispetto al primo turno. Ha ricevuto 122,3 punti dagli arbitri.

“Non sarà felice”, ha detto Hájek. Koudelka, tuttavia, sorrise e fece un cenno alla telecamera.

Chi potrebbe gridare alla fine fu settimo Forfang e Eisenbichler che ha saltato quando era ancora sul ponte è rimasto altri cinque ponticelli.

L’lui medaglia potrebbe solo aiutare il salto perfetto. E l’ha appena tirato fuori. Come primo uomo ha attraversato il confine un centinaio di metri (100,5) e improvvisamente ha guidato un sovrano. Circa 8,5 punti di vantaggio sul polacco Maciej bambino.

Il suo connazionale potrebbe “vendetta” Dawid Kubacki, ma lui non ha fallito tentativo.Ha lasciato la sua gamba destra sotto il vento, e adesso era chiaro che per andare avanti non.

Eisenbichler si avvicinò a una medaglia. Stoch non è stato in grado di portarlo, il fenomenale Polak ha combattuto per prestazioni eccellenti, ma nemmeno 99 metri sui tedeschi.

Quando poi rovinato il suo salto austriaca Häyböck, era chiaro che Eisenbichler può appendere al collo di un metallo prezioso. Wellinger e Kraft dovettero decidere sul suo colore.

Wellington è già nell’aria. Sta volando da molto tempo. Ed è tollerabile al limite di cento metri. Eisenbichler esulta nel suo grande salto, il suo connazionale vuole il successo.

Sarà oro? No, Kraft è forse un piccolo aumento, ma grandi prestazioni. Guarda in modo sicuro il vantaggio del primo round e vince.Ma di certo non si sente nell’area bersaglio per molto tempo a guardare il tabellone.

Guarda come i giudici segnano punti. Ce ne sono diciannove. Linea di fondo, 98 metri e 135 punti. E soprattutto: primo posto.

Kraft sta iniziando a rallegrarsi, è il nuovo campione del mondo sul ponte di mezzo.