Luca May 20, 2019

Il Liverpool manager ha definito Sunderland la squadra più difensiva che abbia mai visto dopo la vittoria per 2-0 di sabato ad Anfield, quando i gol segnati da Divock Origi e James Milner si sono assicurati la sesta vittoria casalinga in sette partite. Non per la prima volta Klopp ha arringato la folla di Anfield per quello che ha percepito come impazienza, con il gioco a reti inviolate nella seconda metà.Anche il Southampton ha perso il pareggio a reti inviolate contro il Liverpool allo St Mary’s lo scorso fine settimana e Klopp crede che gli avversari siano Betclic stati costretti a difendersi dall’ampio miglioramento della sua squadra.Liverpool ha superato Sunderland ma ha perso Philippe Coutinho per infortunio Leggi di più

< p> “Non c’è dubbio che questa squadra è pronta a giocare contro gli autobus parcheggiati”, ha detto Klopp, che è in attesa dei risultati di una scansione sull’infortunio alla caviglia di Coutinho. “Abbiamo tutte le competenze ma devi essere paziente. Se segna presto – e lo hai visto, se abbiamo segnato il primo goal, allora prendiamo il secondo, il terzo, il quarto o qualsiasi altra cosa – ecco com’è. Questo apre il gioco. Riguarda i tempi di quando si ottiene il primo.E più a lungo non lo fai, la cosa più importante è che non ti senti frustrato perché dobbiamo abituarci a situazioni come questa.

“L’anno scorso i giochi erano diversi. L’anno scorso, naturalmente, alcune squadre hanno giocato in modo difensivo contro di noi ma, questa volta, perché siamo migliori, li abbiamo costretti in situazioni come questa. Sono sicuro, ad esempio, che Victor Anichebe non è un terzino sinistro e non dovrebbe giocare lì. Ma ovviamente non c’è nessun altro lì a fare il lavoro per Sunderland, quindi sta cercando di fermare Clyney [Nathaniel Clyne].Se vuoi dirlo, è colpa nostra se le squadre stanno giocando così a fondo, ma possiamo migliorare molto e siamo pronti per i team a farlo. ” More info here

” Forse se fossi un allenatore straniero avrei stato elogiato per questo “, ha detto l’ex Everton e il Manchester United manager. “Non abbiamo la stessa qualità del Liverpool. Sapevo che dovevamo venire qui e difendere. Hanno vinto 6-1 qui l’altra settimana [contro Watford] quindi non volevamo venire qui e girarci sopra così facilmente.

“Ero agli Euros per tutta l’estate e ho visto un torneo come quello . Un torneo di grandi squadre che devono giocare contro squadre che bonus Betclic chiudono il negozio e hanno reso difficile il passaggio. Adesso è anche una grande parte del calcio moderno. Non può sempre essere unidirezionale. Spero presto di poter venire con una squadra che possa dare al Liverpool una partita aperta.Al momento non ho la squadra per farlo. “