Luca January 7, 2018

Il regista di Parramatta Corey Norman è stato fermato per otto round, chiudendo efficacemente la sua stagione NRL. Norman è stato escluso giovedì fino alla fine del 26 e ha multato $ 20.000 dal NRL per la sua recente condotta di cattivo comportamento. Jarryd Hayne incontra l’ARU per discutere del passaggio all’unione di rugby Leggi di più

Il corpo governativo ha preso una linea dura dopo che Norman aveva attirato una serie di titoli dannosi, tra cui dichiararsi colpevole dopo essere stato catturato a maggio con MDMA e rilassanti muscolari al casinò The Star.La stessa notte, è stato fotografato insieme al coinquilino James Segeyaro e l’ex compagno di squadra Junior Paulo cenava con i bikies e tutti e tre sono stati successivamente avvertiti dalla polizia sulla possibilità di unirsi a dei criminali.

E ‘stato coinvolto in uno scandalo di sex tape dopo un gruppo ha tentato di vendere al filmato dei media che mostra Norman mentre compie un atto sessuale con una donna. Il video è stato realizzato con il consenso di Norman ed è stato inviato ad amici e compagni di squadra.È stato anche punito dopo aver inviato un video ai compagni di squadra tramite Snapchat di un uomo anziano che sniffava una sostanza bianca.

“Il messaggio è chiaro, i giocatori non possono mettersi in una posizione in cui potrebbero danneggiare la loro reputazione e del gioco “, ha detto il capo dell’unità di integrità della NRL, Nick Weeks. “Siamo stati coerenti quest’anno nell’imporre forti sanzioni in cui i giocatori portano il gioco in discredito attraverso azioni fuori dal campo.

” Che si tratti di possesso di droga, associazioni criminali o utilizzo dei social media, i giocatori comprendono le conseguenze che può scaturire da comportamenti illegali o altri inaccettabili. “

Il gruppo che vendeva il sex tape Norman aveva chiesto $ 150.000, tuttavia Weeks ha detto che Norman non è stato vittima in questo caso perché aveva deliberatamente distribuito il video. “Mentre è una tendenza spiacevole nella società per le persone cercare di vendere filmati di star dello sport nelle loro vite private, c’è una soluzione facile per i nostri giocatori – non intraprendere attività che danneggino la loro reputazione o quella del gioco, “Le settimane dicevano.

Norman è stato provvisoriamente bloccato per una partita dagli Eels ma l’NRL ha chiesto di rimanere seduto per otto settimane.La sospensione di Norman è in linea con il divieto di otto settimane consegnato a Mitchell Pearce, il mezzogiorno di Sydney Roosters, dopo il suo scandalo in Australia. L’allenatore dei Roosters Trent Robinson all’inizio di questa settimana ha sferrato il NRL per non aver fatto abbastanza per smorzare la tendenza dei terzi che cercano di filmare i giocatori per profitto.