Luca August 10, 2018

La slovena hockey giocatore della nazionale Žiga Jeglič ottenuto otto mesi di divieto di attività come una punizione positiva per doping durante il mese di febbraio olimpiadi di Pyeongchang. Per l’attaccante per trovare il dopingoví commissario nel corso dei giochi proibiti fenoterol, che sono alla sede del torneo di lasciare immediatamente. L’importo della sanzione annunciata venerdì dal tribunale di Arbitrato per lo sport (CAS).

Jeglič era al torneo olimpico testato positivo per 16. Febbraio dopo la partita con la Russia e le attività a lui è stata di circa quattro giorni dopo si fermò. Sostanza fenoterol era contenuta nel farmaco per l’asma, che egli deve prescrivere un medico della nazionale slovena squadra e il giocatore che godette di un periodo di tempo più lungo. Eppure è segnalato come una esenzione per uso terapeutico.

L’attaccante, che lo scorso ha iniziato per il russo Nižněkamsk le loro trasgressioni contro il doping riconosciuto e applicato anche per il campione di controllo.