Luca January 1, 2018

C’è il potere. Giocare ad alta velocità. Cinque giocatori di hockey non permettono ai loro avversari di andare al disco. Calcio di punizione di cambia esemplarmente posizione in modo rapido, spingere i dischi di gomma e costantemente libbra portiere avversario. È un grande spettacolo.

E siamo solo “appena” in allenamento. Ceske Budejovice giocatori motore di hockey su Venerdì mattina, con cura la preparazione per l’inizio dei playoff quarti di finale di domenica.

A soli situazioni přesilovkovým con motore dedicato molto. Cinque contro quattro o cinque contro tre. L’allenatore Antonín Stavjaňa ha voluto provare diverse varianti. La maggior parte degli esercizi mostrava una formazione gialla.Con un trio di attaccanti Tomáš Nouza, Martin e la borsa Thomas Herman avevano i loro compagni di squadra cosa fare.

“Alcuni Nouzíku,” ha elogiato per il gol capocannoniere del motore assistente allenatore Martin Štrba. E come tutti gli altri non ha dimenticato di toccare il ghiaccio.

Altrimenti, il giocatore è stato per lo più un inferno. “Dai, vieni, pattinaggio. Devi essere lì più veloce, amico, “urlò come non sembrava. D’altra parte, Antonin Stavyna era silenzioso mentre praticava e guardava cosa stava facendo bene o male.

Ma è aumentato alla fine degli esercizi di potenziamento. E davvero. “Che cosa stai facendo lì quando lo spari.Non dirmi che lì in un incontro come questo dato buca “, grecata Stavjaňa e tutti intorno a un tratto tacque.

Anche se a testa pratica allenatore di ieri piuttosto con i giocatori ridere ora ha dimostrato di essere in grado di ristabilire l’ordine .

dopo l’allenamento, affinando le riprese

dopo un po ‘ha cominciato di nuovo. Luboš Rob ha buone possibilità di contare. Ma non l’ha fatto. “Perché sei andato via, non lo sapevano. Potremmo andare sia in avanti, “ha chiesto, quindi in panchina il suo partner da un attacco Filipa Vlčka.

Anche se ora il gioco si fa duro, scherzi così popolare per i giocatori di hockey in pratica perdonare.

Il portiere Petr Kvaca, ad esempio, ha ricevuto una “doccia” in uno degli attacchi.Il calciatore della maglia bianca gli sparò di fronte e scagliò la maschera attraverso la neve. E ai portieri non piace molto. “Stavo urlando, ma gli ho detto che non era poi così male,” rise Vladimir Škoda. bersaglio preferito scherza il difensore sloveno Žiga Pavlin, il quale ieri “Sat” un altro contrattacchi creato un buon Jakub Suchánek.

Nel prossimo esercizio, che è allenato casting e toccato dischi di gomma davanti al cancello, i compagni di squadra malizia assaggiato e Roman Vráblík. Ha iniziato dalla linea blu quando qualcuno infilò un bastone in pattino e Vráblík avuto un sacco di equilibrio per non cadere.

“Wow, ragazzi.Ora avete zastrečujte e poi avremo qualcosa in video, “Stavjaňa concluso l’allenamento di ieri. “Quindi, appena due giorni e andare per esso,” sospirò il difensore Filip Novak e scomparve nello spogliatoio.

Dopo quasi un’ora di allenamento sul ghiaccio ma alcuni giocatori ancora rimasti. Qualcuno ha appena pattinato, un altro sparo al cancello. Poi vennero dei raid separati. Questi non sono punti ma una scommessa piccola o altra. “Devi avere gracidio,” lui era arrabbiato con Peter Kváča Štěpán Hřebejk, quando ha dato un bel gol Tomáš Vak. Ora i due hanno gareggiato tra di loro.

Altri venti minuti dopo la fine della formazione sul ghiaccio è rimasto per lo più giovani e ancora cercato di battere il portiere avversario.Come l’ultimo prima del rullo, l’attaccante Vlastimil Dostálek con il portiere Petr Kváča e stanno ancora discutendo insieme. Quella tattica per domenica?