Luca July 31, 2019

L’Australia è sopravvissuta a un primo spavento prima di passare sabato 26-7 a Padova. L’Italia, inseguendo la loro prima vittoria contro i Wallabies, ha escluso due primi tentativi prima che l’Australia si interrompesse con due di loro, uno dall’aggiunta recente Marika Koroibete e uno da Taniela Tupou.

tentativo convertito al 21-0 e la metà della mischia australiana Will Genia ha aggiunto il meritato gloria alla classifica con un tentativo quasi a tempo pieno.I Wallabies hanno perso in Galles 9-6 lo scorso fine settimana a Cardiff, la loro ottava sconfitta in 11 prove, e speravano in una vittoria convincente a Padova per riprendersi il loro ritmo. / p>

Eppure è stata l’Italia a iniziare più forte e ha pensato di aver preso la scossa quando il numero 8 Abraham Steyn – in sostituzione dell’infortunato Sergio Parisse – ha segnato nell’angolo destro. Ma il suo piede era uscito poco prima di tuffarsi oltre la linea.

Ci sono state altre polemiche al 14 ° minuto, quando l’Italia ha respinto un secondo tentativo.Il passaggio di Jake Gordon dall’allineamento è stato intercettato da Tito Tebaldi ma l’arbitro ha duramente ritenuto che la mischia dell’Italia fosse in fuorigioco.

Anche gli Azzurri si stavano difendendo bene e un grande placcaggio di Bellini ha impedito un tentativo quasi certo dall’Israele Folau mentre sembrava pronto a ripulire la linea.

La partita è cambiata in mezz’ora quando un primo errore dell’Italia ha permesso a Samu Kerevi di creare la pausa. Adam Ashley-Cooper e David Pocock hanno preso la palla nell’ala sinistra Koroibete, che ha corso senza problemi attraverso i pali. Koroibete è stato un complemento in ritardo dopo che Jordan Petaia, pronto a fare il suo debutto, è stato escluso infortunato.

Koroibete ha fatto il suo secondo tentativo cinque minuti più tardi grazie a un bel passaggio di Ashley-Cooper, che è stato scaricato così com’era affrontato da Bellini e Michele Campagnaro.Matt Toomua ha convertito entrambi. Liam Williams di Wales aiuta a trasformare la lotta in una folle sfida contro Tonga Leggi di più

L’elica Taniela Tupou ha superato la linea per il terzo tentativo dell’Australia in 14 minuti, poco dopo la pausa, e sembrava come se i Wallabies potessero vincere in modo dilagante. Ma l’Italia, che è così spesso crollata nella seconda metà delle partite, ha ridotto rapidamente il deficit quando Bellini ha corso sul fianco sinistro dalla propria metà per segnare prima che Tommaso Allan si convertisse.

I padroni di casa hanno avuto un’opportunità per rientrare nella partita poco prima dell’ora, quando il sostegno australiano Scott Sio è stato ammonito per un cattivo tackle su Jayden Hayward vicino alla linea di prova, ma non è riuscito a far valere il vantaggio individuale nonostante la pressione prolungata.