Luca January 29, 2021

Questa volta, ciò era particolarmente vero per Thibaut Courtois, James Rodríguez e Gareth Bale, sebbene possa essere esteso praticamente a tutta la squadra, ancora non funzionando, mancando di uno schema, un’idea e l ‘”intensità” a cui Zidane spesso si trasforma. Il portiere belga è stato ritirato a fine primo tempo; la spiegazione data era che era stato malato, vomitando durante la pausa, ma nessuno era stato avvertito e nessuno aveva offerto una Unibet bonus spiegazione per i suoi disturbi.

Bale e Rodríguez, i due uomini che erano rimasti in estate pur essendo apparentemente in via d’uscita, non sono stati inseriti in rosa. Non erano del tutto in forma, ha detto in seguito Zidane, motivo offerto in retrospettiva: non c’era stato alcun accordo preventivo con Bale, che era pronto a giocare.Anche Nacho si è ritirato, con danni ai legamenti che lo terranno fuori per un paio di mesi.

Il Real resta l’ultimo nel girone ma anche se il primo posto sembra improbabile ora, si aspettano di passare il turno. Se, cioè, migliorano. Non c’è “margine di errore ora”, ha ammesso il direttore istituzionale del club Emilio Butragueño. “Non può succedere di nuovo”, disse Vinícius. “Dobbiamo fare di più e meglio”, ha insistito Sergio Ramos. “Tanto semplice.”

Come la prestazione, come gran parte di ciò che ha detto l’allenatore dopo, che non ha convinto del tutto. Il Real ha collezionato 15 tiri nel secondo tempo, tre in più rispetto al primo tempo, ma solo cinque sono andati in porta. Quindici minuti di furia presto Unibet svanirono e le possibilità veramente evidenti erano poche.Questa rimonta è stata alla fine incompleta.

Dopo tre partite di campionato in cui avevano concesso un tiro in porta solitario, Zidane sottolineando l’importanza della solidità, erano sembrati vulnerabili ogni volta che il Brugge si faceva avanti, la facilità con cui il Real Madrid sono stati annullati sorprendentemente come Emmanuel Bonaventure ha segnato due volte. Anche le migliori due occasioni del secondo tempo sono probabilmente cadute sul Brugge: sul 2-0 e nell’ultimo minuto. Entrambi avrebbero messo fine alla partita e sono andati molto vicini a porre fine alle speranze di Madrid in Champions League.

In parte, il fatto che questa avrebbe dovuto essere una vittoria di routine potrebbe aver spiegato la prestazione.Alla domanda se ci fosse stata una mancanza di concentrazione, Luka Modric ha ammesso: “Non lo so, forse”. Ma ci sono domande più ampie, timori non fugati dall’analisi post partita, che ha offerto poche risposte e anzi è servita di più ad approfondire i dubbi. La spiegazione di Zidane su Bale e Rodríguez è stata breve e vaga, alludendo a una certa continua disconnessione, così come la sua risposta alle domande su Courtois. Il Madrid ha detto che il portiere aveva problemi di stomaco ed era stato stordito e malato a metà tempo, portato a casa da suo padre, incapace di continuare. “Aveva…cose”, ha detto Zidane.

Quando Courtois non è uscito per il secondo tempo, i fan non lo sapevano. Avevano fischiato ad alta voce la squadra alla fine del primo tempo, il loro dispiacere espresso a lungo e forte mentre i giocatori si allontanavano.Il portiere, pur non essendo direttamente responsabile di nessuno dei due gol, non ha conquistato i tifosi che avrebbero preferito che rimanesse Keylor Navas, ed è stato bersaglio di gran parte della frustrazione del primo tempo, Unibet Italia esposti alla loro rabbia. ‘dei ragazzi del 21 ° secolo della Liga | Sid Lowe Leggi di più

“Courtois tocca il fondo”, ha detto Marca. Quando è arrivato Alphonse Areola, in sostituzione dell’ex portiere del Chelsea, per quanto ne sapevano i tifosi questa era una decisione, non un obbligo, e anche una dichiarazione – e hanno esultato. La prima cosa che ha fatto Areola è stata la parata che ha negato a Bonaventura una tripletta che avrebbe peggiorato ulteriormente la brutta notte.