Luca January 15, 2020

Josep Guardiola ha ripetutamente parlato della partita delle squadre nel terzo attaccante: in questa zona, l’influenza del coach termina e l’individualità, le abilità e la fortuna accumulate prima che i riflessi si accendano. Quindi, i giocatori dell’Arsenal sono concentrati sulle combinazioni e l’interazione con i partner, i giocatori del Liverpool sull’individualità. Anche con un attacco posizionale, il trucco più comune è lanciarti dietro la schiena, e qui decide di nuovo un giocatore di football specifico, non un gruppo.

In un modo o nell’altro, entrambi i tipi di calcio funzionavano: alcuni prendevano in mano gli episodi e cambiavano il punteggio sul tabellone, altri cercavano un partner e una posizione migliore per lo sciopero, ma non colpivano da nessuna parte. Per alcuni, Filippe Coutinho è tornato al terzo medio, migliorando il passaggio al centro e peggiorando in attacco, il secondo sulla linea erano il regista Mesut Ozil e Alexis Sanchez, che avevano smesso di essere avidi.

La cosa più bella è che i club con stili simili in generale e con principi opposti nell’attacco stanno combattendo per il quarto posto e un biglietto per la Champions League. E questo porta un po ‘di interesse nel campionato, dove il leader ha 11 punti.

Klopp ha battuto Wenger
Nel mezzo e nelle zone di difesa, si tratta di squadre gemelle: scommesse su alta pressione, abilità individuale e creatività dei giocatori, e non un sistema con combinazioni frastagliate, come Conte o Mourinho. Questo stile aggiunge il rock and roll al loro calcio e allo stesso tempo gioca contro la stabilità. Dopotutto, entrambi i club si allontanano come corsi di criptovaluta: improvvisamente decollano, poi cadono bruscamente.

Un svantaggio ancora maggiore di tali squadre è la loro dipendenza da giocatori specifici. In caso di partenza di uno di essi, l’allenatore deve ricostruire il gioco, è ancora più difficile farlo durante la partita. Jurgen Klopp è stato costretto a rimpiazzare Jordan Henderson, che era responsabile della seconda ondata di pressione: se nella fase iniziale dell’attacco l’avversario preme il trio attaccante, quindi nel mezzo l’inglese si esaurisce per primo. Ciò è stato particolarmente evidente con il Siviglia e il Chelsea. Sostituire James Milner lo ha fatto giocare in modo meno aggressivo.